Home Salute Fitness

Fitness

Vuoi saperne di più in merito al fitness? Sei nel posto giusto! 

fitness

Fitness: Significato

Negli ultimi anni il termine fitness è sempre più presente sulla bocca di tutti ma non sempre viene utilizzato in maniera consona al suo significato.
La parola deriva dall’inglese “fit”, cioè adatto, e viene tradotta in italiano con il concetto di idoneità e capacità fisica legata all’attività sportiva in genere.
Si può inoltre aggiungere una diversa accezione del sintagma, inteso come specifico o generale.
Nel primo caso parliamo della coordinazione e delle abilità motorie, che possono variare in dipendenza al soggetto e al suo grado di allenamento, mentre nel secondo un’idea di benessere fisico più globale, che comprende anche la salute mentale e si avvicina maggiormente al wellness.
Si tratta di un termine che ha iniziato a diffondersi negli anni 90 e viene oggi impiegato in numerose conversazioni sull’argomento per trattare l’ambito di competenza.

Fitness: Cos’è?

Per fitness si intende una grande varietà di attività fisiche che determinano il benessere psicofisico dell’individuo.
Può essere praticato per motivi di salute, per favorire una perdita di peso ma anche per aiutare la mente ad abbandonare i pensieri negativi della giornata, liberandola dalle sue incombenze.
Si tratta quindi di un esercizio motorio portato a termine con una certa continuità per scopi ricreativi o salutari, che si lega appunto al concetto di semplice benessere fisico ma anche alle abitudini di un popolo, che comporta la creazione di apposite cerchie nel quale è possibile praticare lo sport desiderato in un ambiente consono.
Questo può essere una palestra o uno spazio all’aria aperta e generalmente è quindi implicato un aspetto di socialità condivisa, soprattutto se l’allenamento riguarda una disciplina nella quale sono coinvolte più persone contemporaneamente.
Per questo motivo la valenza del termine si amplia oltre il semplice movimento e si trasforma in un valido aiuto per l’umore, permettendo di combattere stati depressivi attraverso lo scaricamento delle proprie emozioni in maniera fisica.

Benefici

Nel corso del tempo sul tema dell’allenamento fitness si sono creati accesi dibattiti e discussioni atte a teorizzare la materia, ponendo in evidenza una serie di importanti benefici che sono stati riscontrati nel breve e lungo termine su un campione decisamente ampio di individui.
Tra questi citiamo:
    • L’aiuto nella perdita dei chili in eccesso e del controllo del peso, favorendo lo scioglimento degli accumuli di lipidi nelle principali zone critiche, come pancia, fianchi, cosce e glutei.
      Spesso servirsi solo della dieta, seppur drastica, non è sufficiente ed è opportuno abbinare un buon allenamento attraverso il quale sostituire massa grassa con quella magra, incentivando lo sviluppo dei muscoli.
      Solo in questo modo sarà possibile ottenere un buon risultato in breve tempo, utilizzando anche delle attrezzature da fitness adeguate a quella che è la conformazione del proprio corpo.

 

    • Il miglioramento del tono muscolare e della postura, favorendo delle posizioni più idonee alla colonna vertebrale e in sostegno alle ossa di livello superiore.
      Questo si traduce in un effetto estetico decisamente più soddisfacente ma soprattutto una condizione fisica generale che permetta un alto grado di benessere psicofisico nell’immediato ma anche nel lungo termine.
      Un corpo sodo aumenta inoltre la sicurezza in sé stessi e consente di guardarsi allo specchio con un occhio decisamente più benevolo.

 

    • Il miglioramento dell’umore in periodo particolarmente duri della vita e la capacità di canalizzare le emozioni negative in uno sforzo fisico più o meno intenso, che permetta di liberarle senza tenerle dentro e farle sfociare in qualche sintomo fastidioso.
      Scaricare il proprio corpo significa consentire alla mente di liberarsi per qualche ora dei problemi e delle incombenze della routine quotidiana, assicurando la sera un sonno decisamente più profondo e un senso di benessere diffuso contro il malumore.

 

    • Una circolazione sanguigna e linfatica maggiormente efficace, sia per una questione estetica che a livello di salute.
      Il fitness è infatti un ottimo modo per contrastare l’insorgenza della cellulite e i ristagni di liquidi nelle zone critiche, oltre che per prevenire alcune delle principali malattie cardiocircolatorie della nostra epoca, come l’ictus e l’infarto.
      Numerosi sono infatti gli studi che attestano come le persone maggiormente attive sotto questo punto di vista siano meno inclini a sviluppare patologie afferenti, soprattutto in giovane età.

 

  • Un incremento della socialità e soprattutto della capacità di fare gruppo, imparando a collaborare con il compagno e utilizzando queste ore come insegnamento di vita.
    È stato infatti studiato che la maggior parte delle persone che praticano del fitness in un contesto di più individui sono maggiormente portate a stringere rapporti cordiali tra loro e cooperare in maniera efficace anche in ambiti diversi come quello lavorativo.
    Frequentare un contesto del genere è inoltre in ottimo modo per fare nuove amicizie e trascorrere del tempo in allegria con altri appassionati del settore, con i quali si condividono i medesimi interessi.

fit man

Chi dovrebbe allenarsi?

La risposta a questa domanda è molto ampia, poiché l’allenamento continuo è, come detto, salutare sotto numerosi punti di vista.
Per questo motivo nessuno è escluso da questa esigenza, anche se sono presenti categorie che ne hanno più bisogno per fattori interni ed esterni.
È il caso ad esempio delle persone in sovrappeso, che a lungo andare nel tempo possono subire dei disagi e sviluppare patologie legate ai chili in eccesso. Non si tratta esclusivamente di un’esigenza estetica, seppur legittima, ma della volontà di preservare il fisico da malattie cardiovascolari o legate all’apparato scheletrico.
In secondo luogo discipline movimentate o al contrario meditative possono aiutare a scaricare lo stress o canalizzarlo verso reazioni non violente e legate alla rabbia.
Pertanto coloro che svolgono un lavoro di responsabilità o particolarmente impegnativo dal punto di vista mentale dovrebbero dedicare qualche ora a settimana alla palestra, così da alleviare la tensione e impedire che questa sfoci su altri organi come ad esempio lo stomaco o l’intestino.
Inoltre, sarebbe opportuno incentivare i ragazzi sin dalla più tenera età alla cultura dello sport, avvicinandoli nel tempo al concetto di fitness inteso come benessere psico-fisico legato anche alla sfera mentale.
Si tratta pertanto solo di trovare la giusta disciplina legata alle proprie esigenze e inclinazioni, così da recarsi sul posto con soddisfazione e non per obbligo o scrupoli di coscienza nei confronti della linea.

Fitness per Dimagrire

Utilizzare il fitness per dimagrire significa avere in testa un obiettivo ben preciso da raggiungere in un tempo ragionevole.
Soprattutto andando avanti con gli anni la dieta non è più sufficiente ed è opportuno abbinare movimenti idonei per vedere la propria circonferenza diminuire.
Si tratta di una duplice valenza, poiché permette di vedere risultati tangibili e allo stesso tempo aumentare la salute generale, favorendo anche la circolazione sanguigna e riducendo i ristagni di liquidi e di cellulite sulle gambe.
Un consiglio valido per coloro che hanno bisogno di perdere peso potrebbe essere quello di provare un corso di zumba fitness, che abbina agli esercizi giusti il divertimento del ballo, così da rendere meno pesante l’ora dedicata.
In alternativa sono utili i circuiti appositamente ideati, che consentono di trattare le aree più soggette agli accumuli di liquido in maniera mirata.
Nel caso in cui si acquisisca una certa esperienza e bravura è possibile spingersi fino all’iscrizione ai cross fitness games, delle competizioni strutturate su più livelli che offrono la possibilità di confrontarsi in situazioni di varia difficoltà, crescendo sempre nelle proprie competenze.
A beneficiarne non è solo il fisico ma decisamente anche lo spirito, poiché prendere delle soddisfazioni in ambito sportivo aiuta ad aumentare la sicurezza in sé stessi e credere maggiormente nelle capacità fisiche e anche organizzative.

Fitness per Stare in Salute

L’obiettivo di stare in salute deve essere una guida in ogni giorno della vostra vita.
Questo passa attraverso una sana alimentazione, delle abitudini di vita regolari, dei rapporti sociali soddisfacenti ma anche un’attività fitness regolare, che consenta al corpo di sfogare la propria energia e allo stesso tempo assumere la conformazione che si desidera, sempre compatibilmente con le proprie caratteristiche.
Per monitorare i propri parametri vitali ed evitare di eccedere con un esercizio troppo intenso sin dalla fase iniziale esistono in commercio una serie di utili dispositivi, come ad esempio i fitness tracker, dei bracciali elettronici che si mettono al polso e in ogni momento forniscono le informazioni circa il battuto cardiaco, la pressione, i chilometri percorsi e le calorie consumate.
In questo modo è possibile seguire un percorso in ascesa secondo quelli che sono i tempi del corpo, senza forzare eccessivamente ma andando comunque verso la soglia dei propri limiti.
Molto utile è anche scaricare tramite smartphone delle app dedicate, come ad esempio my fitness pal. All’interno è possibile creare una scheda come se ci si trovasse di fronte a un personal trainer, illustrando la propria condizione di salute e lasciando che il sistema elabori un tipo di allenamento idoneo alle caratteristiche del momento.
Sia che l’obiettivo sia raggiungere il fisico di un fitness model, che semplicemente mantenere un buon livello di salute, il suggerimento è quello di compiere quotidianamente esercizi, così che la muscolatura risponda alle sollecitazioni e con lei il resto del corpo.

fitness a casa

Fitness a Casa

In un periodo storico come quello che stiamo vivendo, caratterizzato dalla chiusura periodica delle palestre a causa della pandemia di Covid 19, il fitness domestico è stato una valvola di sfogo fondamentale per molte persone.
Ha consentito infatti di mantenere un fisico tonico nonostante l’immobilità e il cambiamento delle abitudini alimentari e lavorative, ma soprattutto liberare per qualche minuto la testa dalle preoccupazioni che tutti abbiamo avuto.
In tal senso l’organizzazione è fondamentale, poiché è utile dotarsi di tutta l’attrezzatura idonea per poter compiere un buon allenamento tra le mura della propria casa, a seconda dello spazio a disposizione.
In ogni modo esistono in commercio tapis roulant o cyclette di dimensioni compatte e soprattutto pieghevoli, che possono essere rimossi dalla stanza al termine dell’esercizio e nascosti in un angolo per non ingombrare delle aree troppo piccole.
Il consiglio è quello di dotarsi di un equipaggiamento di base, come un tappetino per gli addominali e dei pesi differenti, per poi aumentarne il numero se l’attività diventa da sporadica a frequente.
Lo smart working ha notevolmente incentivato questo fenomeno, generando un boom nella vendita di prodotti di questo genere per non perdere il contatto con la realtà e soprattutto scaricare la tensione dovuta ai momenti di reclusione forzata.
Non dimenticate di utilizzare un’app per coordinare il lavoro e poterlo anche diversificare nei vari giorni, così da sollecitare fasce muscolari diverse e sviluppare il corpo in modo armonico.

Attrezzi Fitness

Numerosi sono gli attrezzi fitness ai quali è possibile ricorrere per svolgere un allenamento in autonomia fuori dalla palestra.
Per una corsa base è possibili dotarsi di un buon modello di tapis roulant, che sappia ammortizzare i passi e agevolare il movimento delle gambe.
Lo stesso discorso varia per la cyclette, che deve seguire la nostra conformazione fisica ed essere scelta secondo peso e altezza.
In commercio esistono prodotti appartenenti a ogni fascia di prezzo, anche se il suggerimento è quello di compiere un investimento iniziale più sostanzioso per avere un dispositivo durevole nel tempo e dalle molteplici funzionalità.
Oltre ai classici pesi è possibile aggiungere una serie di accessori smart, come ad esempio un orologio fitness che sappia dare il giusto ritmo all’allenamento e tenga sotto controllo in ogni momento i parametri vitali, come il battito cardiaco e la pressione sanguigna.
Anche in questo caso non è necessario spendere una fortuna ma solo scegliere un modello compatibile con lo smartphone e semplice da utilizzare.

Fitness Tracker

Un elemento innovativo e decisamente da possedere se si decide di compiere un’attività sportiva costante è il fitness tracker, un bracciale da tenere al polso giorno e notte, che sappia informarvi circa le funzioni base ma anche il sonno portato a termine nella maniera giusta.
Si tratta di un valido aiuto per tenere sotto controllo la propria salute, dal design moderno e non invasivo.
In commercio ne esistono numerosi modelli di varia forma e colore, che possono accontentare anche il cliente più esigente a livello di design ma anche di uso pratico.
Molti si collegano direttamente al cellulare per poter fungere anche da telefoni, mentre altri sono più basici e legati semplicemente all’attività sportiva.
Solitamente è possibile scendere con il tracker al polso anche diversi metri sotto il livello del mare, senza andare a danneggiarne la meccanica interna.

Nessun Articolo da visualizzare